Roccapesta: la classe del sangiovese di Maremma

L’incontro di Alberto Tanzini con la Maremma è stato casuale. Siamo alla fine degli anni Novanta e i’intento era quello di trovare una casa in Toscana, non lontano dalle grandi vie di comunicazione, in cui passare i fine settimana: un luogo da raggiungere facilmente…

Leggi... →

Ampeleia: la Maremma del vino che non ti aspetti

In una terra, quella di Maremma, dove l’antica vocazione vitivinicola ha definito nel tempo delle consuetudini, Ampeleia sembra una scommessa. Una sorta di controtendenza rispetto a quelle che sono le usuali scelte che la Maremma vitivinicola ha fatto negli ultimi decenni. Parliamo innanzitutto della…

Leggi... →

Casavyc: l’eleganza delle espressioni varietali internazionali di Maremma

I protagonisti di Casavyc sono Viviana Filocamo e Claudio Sabatucci, una coppia romana che nel 2002 decide di acquistare una tenuta tra Poggioferro e Murci, nella parte più alta del comune di Scansano, a 500 metri slm. Siamo in una delle zone più integre…

Leggi... →

Il Fiorino: l’eccellenza casearia di Maremma nel mondo

Siamo nel secondo dopoguerra a Roccalbegna, uno dei piccoli paesi dell’entroterra maremmano: i coniugi Caterina Pandolfi e Ferrero Fiorini gestiscono uno spaccio di generi vari, tra cui generi alimentari, in cui venivano venduti anche i formaggi che i Fiorini acquistavano dai vari produttori locali….

Leggi... →

Guida Michelin 2021: le Stelle di Maremma

Ristoranti Stellati Di Maremma della Guida Michelin 2021

Da sempre la ristorazione rappresenta il giusto corollario per il turista che soggiorna in terra di Maremma o, come accade negli ultimi tempi, diventare addirittura il motivo principale del soggiorno. Oltretutto, nel considerare la Maremma una terra di eccellenze enogastronomiche, diventa inevitabile conoscere chi…

Leggi... →

I vini della Fontuccia: le varie declinazioni dell’Ansonica

Dopo avere conosciuto l’Azienda in un precedente redazionale, vogliamo approfondire la conoscenza dei prodotti della Cantina Fontuccia dell’Isola del Giglio: l’essenza della produzione è una declinazione del vitigno ansonica, proposto dalle diverse zone di provenienza e in diverse tipologie di lavorazione. Occorre precisare che…

Leggi... →

I vini di Antonio Camillo: il territorio nel bicchiere

I vini di Antonio Camillo

Come abbiamo già raccontato nel precedente redazionale sulla Cantina, i vini di Antonio Camillo presentano un forte accento di territorialità; la produzione comprende sette etichette, tre vini bianchi e quattro rossi. Si inizia con Tutti i Giorni Bianco, Toscana Bianco IGT, da uve trebbiano…

Leggi... →

Sassotondo, i prodotti: Cilegiolo e dintorni

Nel redazionale di presentazione di Sassotondo abbiamo letto che la produzione dell’Azienda ha come fulcro la declinazione del ciliegiolo in diverse tipologie. Se analizziamo la proposta dell’azienda nel suo complesso, vediamo che comprende altri prodotti che comunque conservano uno stretto legame con il territorio. Iniziamo…

Leggi... →