Grande successo per Wine&Siena 2024

“Wine & Siena 2024 – Capolavori del Gusto”, l’evento organizzato nella Città del Palio da Helmuth Köcher – The Wine Hunter, Presidente del Merano Wine Festival, si è conclusa registrando un grande successo di pubblico e di grande soddisfazione da parte degli organizzatori e dei produttori presenti. Tre giorni, dal 27 al 29 Gennaio scorsi, che […]

Grande successo per Wine&Siena 2024 Leggi tutto »

Ritorna ‘mareMMMa – La Natura del vino’

La Maremma vitivinicola torna in vetrina con “mareMMMa, la Natura del vino” Lunedì 4 Marzo 2024: la più grande selezione di vini di Maremma, una terra vasta, con peculiarità territoriali molteplici, un’integrità dell’ambiente unica, da sempre vocata alla viticoltura. Un evento che nasce dalla collaborazione dei Consorzi delle tre delle più importanti denominazioni di Maremma:

Ritorna ‘mareMMMa – La Natura del vino’ Leggi tutto »

Tenuta Belguardo: la Maremma vitivinicola della Famiglia Mazzei

Tenuta Belguardo è posta in una delle zone più amabili della Maremma: subito a Sud di Grosseto, dove le colline cominciano a salire verso Montiano. Da lì puoi ammirare la costa tirrenica, in linea d’aria a una dozzina di chilometri, e, poco più a sud, la sagoma dei Monti dell’Uccellina, sede dell’omonimo Parco Naturale della

Tenuta Belguardo: la Maremma vitivinicola della Famiglia Mazzei Leggi tutto »

Hermitage: il fascino del poliedrico terroir

Sia a vederla da lontano che dalla sua sommità, la collina dell’Hermitage desta sempre meraviglia. Siamo alle spalle della cittadina di Tain l’Hermitage, sul versante sinistro della porzione settentrionale della Valle del Rodano. La collina poggia su un banco granitico che sembra sia un prolungamento del Massiccio Centrale; i vari vigneti sono esposti a sud,

Hermitage: il fascino del poliedrico terroir Leggi tutto »

Condrieu AOC: la culla del Viognier

Condrieu AOC è una piccola denominazione che si estende sui pendii ripidi delle colline ai piedi del Massiccio Centrale sulla riva destra del Rodano Settentrionale, subito a sud della Côte Rôtie: qua il fiume compie un’ansa, con la conseguenza che i migliori vigneti sono esposti a sud. Il territorio della denominazione comprende il territorio di

Condrieu AOC: la culla del Viognier Leggi tutto »

Côte Rôtie: alla scoperta delle origini del Syrah nell’Alta Valle del Rodano

Nell’estremo nord dell’Alta Valle del Rodano, in Francia, si nasconde un gioiello vitivinicolo amato dagli appassionati del vino di tutto il mondo: la Côte Rôtie.  Questa regione vitivinicola unica, con la sua storia millenaria, caratteristiche climatiche peculiari e paesaggi mozzafiato, rappresenta una delle mete imprescindibili per gli enoturisti.  Di seguito esploreremo le profonde radici di

Côte Rôtie: alla scoperta delle origini del Syrah nell’Alta Valle del Rodano Leggi tutto »

Rocca di Montemassi: la Maremma della tradizione

Rocca di Montemassi è una tenuta che rappresenta la vera identità di questa parte della Maremma Toscana: siamo in provincia di Grosseto, in località Pian del Bichi nel comune di Montemassi, fra Giuncarico e Ribolla. Siamo al confine tra le Colline Metallifere e la piana della Maremma grossetana e l’antico castello del borgo, eretto poco

Rocca di Montemassi: la Maremma della tradizione Leggi tutto »

Prosecco, questo (s)conosciuto!

Per questo articolo abbiamo voluto usare un titolo un po’ provocatorio, ma di assoluta verità.Chi non conosce il termine Prosecco? Chi non lo ha mai sentito nominare? Quanti lo hanno pronunciato o sentito dire almeno una volta in un bar? Un termine che sicuramente da qualche lustro è diventato conosciutissimo, sia all’interno dei nostri confini

Prosecco, questo (s)conosciuto! Leggi tutto »

Ruggeri: la storia del Prosecco di Valdobbiadene

La storia dell’azienda Ruggeri è legata indissolubilmente al territorio di Valdobbiadene dal cognome Bisol, tanto che nel passato esisteva il toponimo “Case Bisoi” (le case dei Bisol) proprio al centro della collina di Cartizze. La dinastia dei viticoltori Bisol nasce nella seconda metà dell’800 con Eliseo che possedeva una piccola cantina a Santo Stefano; il

Ruggeri: la storia del Prosecco di Valdobbiadene Leggi tutto »

Bortolomiol di Valdobbiadene tra storia e prodotti di eccellenza

Bortolomiol è uno dei nomi storici della vitivinicoltura di Valdobbiadene, una storia antica che, secondo documenti dell’epoca, nasce nel 1760 con Bartolomeo, il capostipite di questa generazione di viticoltori. È grazie però a Giuliano Bortolomiol se l’azienda oggi è diventata un punto di riferimento nella produzione del Prosecco Superiore Valdobbiadene, apportando anche un notevole contributo

Bortolomiol di Valdobbiadene tra storia e prodotti di eccellenza Leggi tutto »

Torna in alto